martedì 7 giugno 2011

BRASATO AL PROFUMO DI VINO DEL SALENTO


INGREDIENTI  (per 6 persone):1,5  kg di aletta di manzo, 1 cipolla, 2 carote, 3 o 4 bacche di ginepro, 2 spicchi di aglio, ½ litro di vino rosso del Salento, ½ kg di salsa di pomodori, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Mettere la carne in un recipiente capiente con la cipolla e la carota tagliate in pezzi, aggiungere il ginepro l’aglio sbucciato e tagliato, il sale e il pepe. Versare sulla carne il vino e coprire. Lasciare marinare tutta la notte.
Rosolare la carne in una padella con un filo di olio. Rimetterla nel recipiente con la marinata, aggiungere il pomodoro e cuocere a fuoco lento per 1 ora e ½.
Togliere dal fuoco e tagliare l’aletta in fette abbastanza alte. Frullare il fondo di cottura e unire alla carne.

13 commenti:

Letiziando

Mi immagino il sapore divino e corposo di questa carne. Una tentazione forte anche per me, che solitamente non ci tiro troppo :)

Nicoletta

wow...che piatto!!! veramente invitante!!!quel sughetto poi....mmmmmm

Dolorss

Tu pones la carne yo llevo el vino y el pan!!

petons

Lady Boheme

Un piatto invitante e gustoso!! Complimenti, un abbraccio

Marta Benicá

Que lindo prato, adorei a receita. Um abraço, Marta.

Loredana

Il brasato mi fa impazzire, quella carne così gustosa e per niente secca, di solito lo faccio al Barolo, ma anche questa versione è niente male ;)
buona giornata loredana

Rosa

Wow Alex questo e' un piatto importante, e' tantissimo che non lo faccio piu',complimenti bellissimo e anche tenerissimo presumo, grazie per la ricetta, ad essere sole tante cose non si fanno mai purtroppo, va be' capitera' prima o poi l'occasione, ciao baci rosa buona giornata.)

Espe

con esa slasa,peligro tngo si tengo pan al lado.

inthekitchenforfun

Aprire questo blog e trovare subito la fotografia del tuo brasato è stato un vero colpo al cuore!!! Ha un aspetto invitantissimo! Complimenti!!!
Da oggi mi troverai tra i tuoi lettori fissi! Quando vuoi passa a trovarmi!

Monica

Interessante....sono stata nel Salento per la prima volta a Pasqua, mi è piaciuto moltissimo! Quindi proverò senz'altro questa ricetta.

LA PASTICCIONA

buonissima ricetta dall'aspetto molto invitante ,ciao

eli

Anche se il brasato è una ricetta che faccio d'inverno, con i 13° che ci sono in questi giorni è più che adatto! Con un bel puré soffice :)

Anna Maria

Beh, questo brasato profuma, lo sento, godurioso in queste serate che sembrano di inizio autunno (e invece tra un po' dovrebbe essere estate).
Mi sa che poi rimpiangeremo questo freschetto, ah, non siamo mai contente....

Frullato di ricette   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP